Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

Vasi Epiaortici

Epiaortici

 

Per vasi epiaortici intendiamo le  succlavie (arterie che portano il sangue alle braccia), le carotidi e le vertebrali (che portano il sangue al cervello).

Lo studio Doppler ed ecocolordoppler (ECD) di queste arterie serve:

  • a misurare lo spessore della parete carotidea (IMT), che è un importante indicatore di rischio di complicazioni cardiovascolari;
  • a scoprire placche aterosclerotiche che determinano restringimenti (stenosi) o occlusioni delle carotidi e possono causare embolie cerebrali (ictus), paralisi o morte;
  • a seguire periodicamente l’evoluzione della patologia;
  • a stabilire la necessità del trattamento farmacologico, chirurgico o endovascolare (stent);
  • a controllare, dopo l’intervento, il mantenimento del risultato terapeutico;
  • a valutare eventuali fattori di rischio per patologie aterosclerotiche.
  • nella valutazione di patologie sistemiche (ipertensione arteriosa, diabete mellito, alterazioni del profilo lipidico)

Ti piace l’articolo? Condividilo!!